.
Annunci online

Trantor
Il pianeta della civiltà


Diario


15 aprile 2006

Elezioni e via crucis

La sinistra ha vinto le elezioni e una mia cara amica, per festeggiare, ha invitato me e altri a mangiarci un dolce da lei per festeggiare... Le ho detto che visto lo scarto minimo, la situazione che sta vivendo il paese e la coalizione che si appresta a governare sotto questa premesse, forse, sarebbe stato meglio fasteggiare tra 4 o 5 anni a fine mandato se avranno fatto un buon lavoro. Comunque il dolce me lo sono andato a mangiare lo stesso! E nel frattempo spostano Milan - Inter per evitare la sovrapposizione con la Via Crucis?!? C'è bisogno che dica qualcosa? Credo proprio di no, ci siamo capiti!




permalink | inviato da il 15/4/2006 alle 10:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


1 aprile 2006

Preziosi Mafioso Di Merda

Ho sentito questa frase oggi... Sono perfettamente in accordo. Spesso si parla di campionato falsato in A. Tifosi italiani che seguite il milan e la juve su sky, voi non avete idea di cosa vuol dire campionato falsato!!! Che schifo, spero solo che quando Preziosi, come Gaucci, scapperà dal fisco andando in un paradiso tropicale ci sia sciopero dei controllori di volo e resti a terra.




permalink | inviato da il 1/4/2006 alle 21:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 marzo 2006

Lapo si è ripreso... peccato!

Bravo Lapo, te la sei vista brutta, ma ti sei salvato e ora esci dal tunnel aiutando gli altri e aprendo un centro di recupero negli usa. Ma in fondo si sapeva, la gente gli vuole bene e gli si è stretta intorno in un grande abbraccio.

Lui ringrazia per l'affetto ricordandoci di comprare le sue auto e il resto del ciarpame che produce per difendere il made in italy e intanto la Delphi di Livorno chiude e si trasferisce in Polonia (400 dipendenti a casa!!!).

http://www.assind.li.it/rasstampa/Tirreno/Il%20Tirreno_17_2_2006_1.htm

Che schifo, speriamo almeno che i trans gli aprano il c...




permalink | inviato da il 3/3/2006 alle 18:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


3 marzo 2006

Fischi

Berlusconi fischiato a torino durante la cerimonia di chiusura delle olimpiadi. "Strano" ha dichiarato "i sondaggi mi danno al 97% in Piemonte!"

Volevo scriverla prima ma non ho avuto tempo, scusate!




permalink | inviato da il 3/3/2006 alle 18:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 gennaio 2006

SANTO SUBITO

Padre Fedele ha schiacciato una suora! Bravo, non che avessi dubbi, si parlavo pochi giorni fa proprio qui del fatto che in convento forse si tromba più spesso che fuori! E dopo poco tempo... BUM, ecco una bella dimostrazione di quanto sia sentito il voto di castità!
Calando un velo pietoso sulle violenze commesse dal sant'uomo (ancora da dimostrare peraltro) bisogna dire che questo episodio si accoda ad una lunga serie di frati trombatori, preti pedofili e compagnia bella che tentano disperatamente di comunicarci un messaggio di amore universale a cui non si può restare indifferenti! Insomma, chi ha orecchie per intendere intenda: la gente di chiesa ci urla in coro " FATECI TROMBA' !!!" E allora come non accontentare questi sant'uomini che dalla notte dei tempi sono costretti a copulare in gran segreto nascosti agli occhi del resto del mondo? Questi uomini e donne che non possono accoppiarsi come tutti i comuni mortali nei luoghi classici (sedili posteriori delle auto, camere di motel, ascensori... a meno che l'ascensore non lo abbiano nel campanile!) ma che sono costretti ad organizzare rendez-vous in posti scomodi, sulle panche della chiesa, in sacrestia, sul pulpito (che se preso dall'amplesso ti sbilanci troppo fai un buco in mezzo alla chiesa) e nel migliore dei casi, magari, un servizietto in confessionale.
Concludo dicendo che solo un uomo può risolvere questa situazione, un forte e deciso condottiero cristiano che subentri nella sede occupata dal pastore tedesco: DON ZAUKER! PAPA ORA!

www.ilvernacoliere.com




permalink | inviato da il 27/1/2006 alle 16:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


6 gennaio 2006

Che schifo!

Anche Fassino (e chissà chi altro nel centro sinistra) coinvolto nel caso unipol... Sono contento, correvo quasi il rischio di andare a votare, invece sono riusciti a ricordarmi quella voglia di dare di stomaco che mi viene quando ho di fronte una scheda elettorale.
Non voto per 2 motivi:
1_ il più banale, non sono rappresentato da nessuno.
2_ il panorama politico attuale mi disgusta profondamente: un bel bipolarismo MARCIO vs MUFFA!
Da una parte (il centro destra) una massa di criminali che difendono i propri interessi (ma almeno sanno come si fa!) e sono, nel migliore dei casi, convinti che il bene del paese sia in netta contrapposizione con il bene del popolo. Dall'altra una massa disorganizzata che non ha idea di come si governi un paese. Bah, vado a vomitare...




permalink | inviato da il 6/1/2006 alle 9:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


25 dicembre 2005

Catocoi

Ero a Pisa per gli e facevo gli ultimi acquisti di natale quando incontro Clarence (alias Alì, rivenditore senegalese di fiducia che spreme una quantità di denaro indefinita a me e ai miei amici). Mi si fa incontro e mi chiede cosa faccio per le feste, se vado a casa, eccetera. Alla fina allunga la mercanzia e mi chiede di fargli un acquisto come regalo di natale! Io mi fermo un attimo, ci penso su e tra me e me dico "io non sono cattolico e lui è mussulmano... ma che cazzo di natale è?". Alla fine gli ho preso un pacco di fazzolettini pagandoli 4 volte il loro effettivo valore di mercato e gli ho detto che anche se non era proprio la nostra festa gli auguravo lo stesso tante buone cose!
Il mio amico Cesare, che studia filosofia, dice sempre che ormai conosciamo tanti senegalesi da poter dare un esame da 3 crediti nella loro lingua. Vabbuò, vado ad aiutare mia madre per il prenzo di natale dato che stanno per arrivare anche i miei nonni. Tanti auguri!




permalink | inviato da il 25/12/2005 alle 10:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


16 dicembre 2005

Onesti?

Oh, rieccomi, dopo un po' che non scrivevo, per motivi di studio, mi ripresento sul mio blog per parlare di una cosa che mi sta abbastanza a cuore, ma andiamo con ordine.
Qualche giorno fa stavo andando in facoltà ed ero un po' un ritardo per una lezione importante. Passando per piazza Santa Caterina abbasso lo sguardo e trovo in terra, sopra ad un tombino, in bella vista, 50 euro. Mi abbasso, li raccolgo, mi giro e li consegno a due vigili urbani che stavano facendo le multe intorno alla piazza.
Quando nel week-end sono tornato a casa e, parlando con i miei nonni, ho raccontato il fatto e mi sono stupito delle cose che ho sentito. Allora mi è venuto il dubbio di fare una prova e ho raccontato la cosa a un po' di amici e parenti... TUTTI MI HANNO RIMPROVERATO DI NON ESSERMELI TENUTI! La cosa che più spesso ho sentito è stata "se li perdevi tu e li trovava un altro se li metteva in tasca" (risposta: io penso a come devo comportarmi io e non agli altri) subito seguita da "Se li saranno tenuti i vigili" (risp: a parte che non ce li vedo i vigili, come il gatto e la volpe, a spartirsi i 4 zecchini d'oro, ma poi come ho già detto io penso per me) anche mio nonno, in definitiva la persona che mi ha insegnato il significato della parola onestà, ha detto che se li sarebbe tenuti e solo la settimana dopo ci ha ripensato e mi ha detto che ho fatto una cosa giusta (meno male perchè poteva crollarmi un mito).
Insomma, perchè vi racconto queste cose, per soddisfare una mia curiosità, mi farebbe piacere sentire qualche opinione e magari sapere qual è la cosa più onesta che avete mai fatto (o anche la più disonesta). Per quanto mi riguarda lo ammetto (si sarà già capito): sono onesto da fare schifo! Se mi danno 5 cent di resto in più torno indietro e li rendo, anche perchè non apprezzo troppo il denaro...
PS: Fatemi una cortesia, evitate di lasciare post con solo scritto che sono un fesso, mettete anche qualcosa di interessante ;-)




permalink | inviato da il 16/12/2005 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


29 ottobre 2005


L'altro giorno incontro un gruppo di ragazzi che conosco che stanno allegramente intorno a un barbone stile arancia meccanica e vedo che sono lì lì per iniziare a gonfiarlo. Mi avvicino e loro mi dicono che vogliono dargli una lezione per farlo smettere di bere, per fargli capire quanto è ridotto male e spingerlo a ravvedersi, inoltre dicono che è anche pericoloso perchè tiene un coltello in tasca e in quelle condizioni potrebbe aggredire qualcuno per derubarlo. I gli rispondo che non è questo il modo giusto, che non si risolvono con la violenza le cose, che stanno sbagliando, ma loro non mi danno ascolto e iniziano a pestarlo e a riempirlo di calci e mazzate. Mi rendo conto che ho fallito nella mia opera di dissuasione e che non posso certo fermarli (sono troppi e troppo forti), allora li guardo un po' e poi... MI UNISCO A LORO E PICCHIAMO QUEL VECCHIO SCHIFOSO!!! Finito di pestarlo viene fuori che in tasca non aveva proprio niente...

Cosa pensate di me ora? Io penserei di me stesso che sono un mostro (come minimo!!!), ovviamente se quello che ho raccontato fosse vero.

Silvio Berlusconi non voleva la guerra in Iraq, ha fatto di tutto per evitarla, ha scongiurato Bush di non cedere alla tentazione di forzare la nascita di una democrazia con le armi, ha insistito con Blair affinchè si trovasse una soluzione non violenta, ma poi quando ha visto che non si poteva evitare ha pensato bene di unirsi all'allegra scampagnata rendendosi complice di chi con la menzogna ha portato una nazione (e tutti i suoi alleati) ad un conflitto ingiusto e inutile con buona pace di chi ha accolto con gioia l'ondata democratica che, a cavallo di carriarmati e bombardieri, ha travolto l'Iraq. La cosa poi diventa ancor più orribile se si pensa al fatto che c'è una nazione che possiede davvero un potente arsenale nucleare, che da decine di anni infrange i diritti dell'uomo, che sfrutta il proprio popolo senza pietà, inquina, distrugge, uccide... e nessuno muove un dito contro di lei! La Cina occupa ormai da circa 55 anni il Tibet con il suo esercito che ha ucciso centinaia di migliaia di persone innocenti, le donne tibetane vengono fatte abortire e sterilizzate, viene portata avanti una pulizia etnica terribile, inimmaginabile! Perchè nessuno fa nulla? Non c'è bisogni di democrazia in Cina dove ci sono donne e bambini che lavorano anche 16-18 ore al giorno nelle fabbriche dove passano la loro intera esistenza (finchè non si ammalano e vengono sbattuti fuori)?
La Cina produce, compra, vende, consuma... ecco la sua democrazia, ecco i diritti fondamentali dell'uomo, ecco la pace, la giustizia e tutte quelle altre cazzate di cui parlano i presidenti delle grandi nazioni, i papi e i cardinali... ma andatevene affanculo!

http://www.consapevolezza.it/tibet/tibet/situazione.asp




permalink | inviato da il 29/10/2005 alle 22:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


28 ottobre 2005

Ma siamo scemi?

Come lo chiamereste uno che, avendo problemi con la macchina, invece di rivolgersi ad un mecchanico va a chiedere aiuto a un individuo che di motori non ha nessuna esperienza, non ha la patente e, al massimo, ha visto qualche gara di automobili in tv? Diciamo un povero sciocco? Uno sprovveduto? E allora perchè molti ascoltano le farneticazioni a base di famiglia di Ruini e compari? Cose ne sa uno che (in teoria) non ha esperienze di rapporti davvero duraturi (che durano tutta la vita!!!) di quali siano le esigenze degli individui che compongono una famiglia, di quali sono le necessità della propria compagne, le giuste attenzioni da darle??? C'è gente sposata da una vita che non sa ancora com'è possibile che tutta la baracca stia in piedi e ci sono dei tizi che arrivano e cominciano a sparare cazzate su una cosa che hanno visto solo in fotografia!!!

Ma andatevene AFFANCULO!!!




permalink | inviato da il 28/10/2005 alle 18:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


19 settembre 2005

Bozen

Oh, come ho già detto nel post precedente sono venuto via dal profondo sud e, quasi per forza di inerzia (dovevo fermarmi a La Spezia) sono arrivato fino in Trentino (freni difettosi?). Ho fatto un week end lungo (3 giorni) con 2 dei miei nonni (nonna paterna e nonno materno). Primi due giorni in val badia (due notti a San Martino in Badia alias S. Martin in Tor) abbiamo visto il museo della cultura ladina nel Tor in paese (Tor = castello) e poi abbiamo gironzolato fino a Brixen (Bressanone) e poi, il secondo giorno, a Bozen (Bolzano) dove abbiamo visto la mummia nel museo di antropologia e anche il resto del museo stesso, veramente bello. Poi mio nonno (un gerarca nazista sfuggito hai tribunali di guerra!) ha voluto visitare il cimitero di guerra dove sono seppelliti i soldati di bolzano che si erano arruolati nell'esercito tedesco e che sono stati uccisi durante un attentato dei partigiani che poi ha portati alla vicenda delle Fosse Ardeatine.
Per finire, ultimo giorno a Innsbruck e poi ritorno a casa! Allora, in austria per fare 10 km di autostrada abbiamo pagato 8 euro! In V. Badia una notte in un tre stelle (che era una reggia!) con tariffa Bed & Breakfast nel penultimo week end di agosto solo 32 euro! La settimana dopo due miai amici in un 3 stelle nelle 5 terre (a monterosso) 90 euro! NON VENITE IN VACANZA DA NOI! QUA VI SPENNANO! Sembra che la gente qua abbia un salvadanaio al posto del cuore! Sono andato a mangiare con mio padre in un posto dove lui aveva speso (1 primo, 1 secondo, 1 caffe e 1 sorbetto) 12 euro, ebbene, abbiamo ripreso le stesse cose (+ abbiamo cambiato il vino che non era molto buono) 24 euro a testa, il doppio e sapete perchè? Perchè la prima volta era di giovedì mentre la seconda di sabato, vabbè, ma la roba era la stessa! E poi non ci è stato mostrato neanche un menu con i prezzi (ne al tavolo ne fuori esposto), insomma, ci siamo trovati sul conto 9 euro di patate fritte (2 porzioni!). Vabbè, comunque il ristorante si trova in località Memola per chi fosse interessato.

Val Badia VOTO: 8
Bolzano VOTO: 6
Innsbruck VOTO: 6,5
5 terre VOTO: 0

Ah, per gli intenditori di vino, statevene pure a casa, perchè il famoso sciacchetra delle 5 terre non lo berrete mai, nelle cantine non vi danno certo quello vero che viene prodotto in piccole quantità.




permalink | inviato da il 19/9/2005 alle 10:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


9 settembre 2005

Miiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Sono stato a Palermo. E dicci, come ci sei andato? IN MACCHINA! Partenza da Uliveto Termi (Pi) alle ore 21 e zerozero e arrivo alle 18 e trenta (leggete quest'ultima frase col tono di voce di Paolo Villaggio quando commenta le avventure del Rag U. Fantozzi...) 21 ore e trenta minuti di viaggio! La ciurma era composta da: Lamiaragazza, suamadre (alias lasuocera, alias lavecchia), suofratellodi13anni e ultima ma non meno fastidiosa, suasorelladi3anni!  Abbiamo attraversato l'italia a bordo di una lancia Musa diesel 1600 cc. Non male la macchina, ho viaggito molto bene, comodo e dormendo solo 30 minuti. Il motivo del pellegrinaggio era una visita ai nonni materni de lamiaragazza. Ho preferito passare per firenze (evitando di fare Rosignano) per poi dirigermi lfino a salerno via roma e napoli. Da lì chiaramente la Sa-Rc fino a villa san giovanni, poi traghetto Caronte (giusto dato che ormai eravamo pura anima!) e poi da messina a palermo in autostrada. Ora, non per vantarmi, ma non ho mai vacillato, ho dormito 30 minuti eppure non ho mai avuto sonno o sentito la stanchezza, insomma ho attraversato lo stivale da dio! Ebbene, quando sono giunto a palermo ho attraversato il centro e mi sono messo a piangere! Non è un modo di dire, lacrimavo! Non per il calo della tensione dovuto alla fine del lungo viaggio, lo giuro sul mio onore, avrei preferito fare su e giù altre 100 volte piuttosto che guidare lì altri 2 minuti. Quello che ho visto lì non è traffico, è qualcosa di diverso che riesco a descrivere solo con una analogia: avete mai visto il sechiello delle esche di un pescatore dall'alto? Quello è il traffico di palermo!
Ho passato lì due settimane e sono riuscito ad abituarmi a "pilotare" in quelle condizioni, per il resto la città era sporca (tipico delle grandi città di mare, avete mai visto Genova? è lurida!), abitata da persone gentili (fin tanto che sono a piedi) e disponibili (uno non sapeva indicarmi una strada e stava per mettersi a piangere!). Ho bucato e mi hanno vulcanizzato la gomma per soli 5 euro e in 2 settimane ho fatto amicizia con tutto il quartiere (stavo vicino a piazza scaffa per chi conosce il posto). Sono andato a vedere Mondello, Capaci, Castellammare del golfo, isola delle femmine. Ho visto la cattedrale e monreale, l'orto botanico, il politeama etc etc... Mi vergogno un po' a dirlo, ma da bravo nordico polentone mi aspettaco di trovare una città malfamata e criminale, ma ho solo visto un posto pieno di bellezze uniche sommerse dallo sporco è cicondate da una certa inciviltà (nel senso del disordine e della scarsa educazione civica). Quindi non peggio di tante altre grandi città che ho visto, quindi chiedo scusa ai palermitani per i miei stupidi e superficiali pregiudizi:

Palermo Voto: 4

PS: Una volta tornato (ho fatto altre 22 ore ma questa volta senza dormire!) ho mollato la parentela acquisita, ho caricato due dei miei nonni e sono andato a disintossicarmi con tre giorni tra Bolzano, val Badia e Austria: Ho guidato io!




permalink | inviato da il 9/9/2005 alle 23:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


23 agosto 2005

...

Il Papa ha dichiarato: No alla fede "fai da te"... E' come se McDonald dicesse: No ai panini fatti in casa...




permalink | inviato da il 23/8/2005 alle 12:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


4 agosto 2005

Mmmm...

Un giorno all'università parlavo con un mio amico di certi argomenti di politica. Ad un tratto questo ragazzo esce con una frase che mi è rimasta impressa: "... se non ci fossero stati gli americani a quest'ora parlavamo tutti tedesco!" La cosa mi aveva colpito e ci stavo riflettendo. Poco dopo avevamo lezione (studiamo informatica) e ci siamo diretti al laboratorio computer. Accendo la macchina che ho davanti, mi loggo inserendo user name e password, poi mi appare il desktop e io penso... "Ma quà è tutto in inglese!". Mmmm...




permalink | inviato da il 4/8/2005 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


14 luglio 2005

BASTAAAA!

"[...] Quanto all’entità delle somme erogate alla CEI sulla base di tale forma di finanziamento, è previsto un complesso sistema di transizione che stabilisce anticipi e conguagli annuali e di triennio in triennio. Gli acconti versati dallo Stato alla CEI con il nuovo sistema dell’otto per mille sono di circa 700 miliardi l’anno, salvo poi conguagli e ulteriori anticipi che quest’anno (1996) hanno raggiunto la ragguardevole cifra di 1500 miliardi più 800 miliardi, sempre a conguaglio, che la magnanimità dei vescovi ha accettato fossero rateizzati. Dopo l’erogazione di quest’enorme cifra, che dalle disastrate casse della Repubblica Italiana è passata a rimpinzare quelle del Vaticano, il Card. Ruini ha avuto modo di dichiararsi soddisfatto e durante una recente assemblea della CEI ha indicato anche come saranno ripartiti i 1500 miliardi appena ricevuti:

  • 565 miliardi per mantenere e assicurare gli stipendi ai 40.000 preti italiani;

  • 10 miliardi per un fondo domestiche, vista la quasi scomparsa delle perpetue;

  • 390 miliardi alle diocesi per l’edilizia, per i monasteri di clausura, per le facoltà di teologia e altri enti del genere;

  • 190 miliardi al restauro dei beni culturali ecclesiastici e a iniziative nel campo delle catechesi;

  • 10 miliardi a un fondo per la cultura;

  • 30 miliardi per case canoniche delle parrocchie del sud;

  • 280 miliardi alle spese di carità, ma di questi 140 saranno dirottati per opere (?) nel terzo mondo.

Un esempio di opere nel terzo mondo sono anche i 40.000 dollari donati dal Vaticano alla Croazia durante la guerra con la Bosnia. [...]"
Solo per citare un pezzetto dall'articolo di Mario Patuzzo che ho trovato su UAAR.it. BASTA! Non ne posso più di questa chiesa mai sazia di privilegi che si fa pubblicità con le faccie di bambini africani sofferenti per riuscire a estorcere l'8x1000 ai cittadini italiani (ignari del fatto che vengono sfruttati). Basta, non ho neanche la forza di incazzarmi con questi individui schifosi, viscide sanguisughe che sono buone solo a far girare il cestello delle offerte come scimmie ammaestrate, li odio, non mi bastano le parole per insultarli, se cadesse come pioggia sul vaticano una vagonata di escrementi e per incanto si deponessero tutti nella bocca e nelle narici di Ruini e del suo amico pastore tedesco (che ha avuto il coraggio di prendersela con Harry Potter) e se questo strano fenomeno metereologico avesse un nome, ebbene questo sarebbe l'insulto giusto, e il giusto augurio, per questa gente.
 Cardinal Ruini dei miei sacrosanti testicoli! (E vieni a bruciarmi ora che sono eretico)

Ah, dimenticavo, sui link che trovate alla destra del blog avete anche quello per avere il documento (basta firmare una raccomandata A/R) per richiedere lo sbattesimo!




permalink | inviato da il 14/7/2005 alle 18:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


14 luglio 2005

Se lo dicono anche da soli...

"[...] Qualche cosa di analogo si è verificato in Iraq: un recente rapporto del National Intelligence Council, preparato per la CIA, spiega che l'Iraq, che prima dell'invasione non aveva rapporti con il terrorismo, si sta rivelando una efficacissima scuola capace di diplomare terroristi ben addestrati e pronti a colpire in ogni parte del mondo (fonte: Washington Post del 14/01/2005)."

Preso dal blog di Beppe Grillo
Ma allora negli USA qualcuno si accorge delle cagate che combinano? 'Fanculo all'abile stratega Bush dei miei beneamati testicoli!




permalink | inviato da il 14/7/2005 alle 16:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


8 luglio 2005

Si, oscuro signore

Ho giocato a un giochino bellissimo! Ve lo voglio consigliare perchè è veramente divertente. Innanzi tutto trovate informazioni dettagliate su "Si, Oscuro Signore" a questo link.
(La scatola del gioco)
Si gioca in più persone (minimo tre ma per divertirsi davvero meglio 5 o 6). Uno dei giocatori interpreta la parte dell'oscuro signore, un cattivo dai toni Dysneiani e dagli atteggiamenti sadici nei confronti dei suoi inetti servitori, mentre gli altri sono, appunto, gli incapaci lacchè. Tutti i servitori hanno in mano alcune carte illustrate da cui posso (e devono) prendere spunto durante il gioco che consiste nel giustificarsi dopo l'ennesimo fallimento in una missione affidata dal nostro supremo maestro del male. Insomma, i servitori cercano di salvare la pellaccia scaricandosi l'un l'altro la colpa dell'insuccesso. Durante il roccambolesco racconto (che si fa via via più assurdo man mano che escono fuori le carte più pazze!!!) il signore del male ascolta e interpella i suoi inutili servitori che, se non riescono a convincerlo, vengono (dopo due occhiatacce di avvertimento) inceneriti dallo sguardo del loro signore supremo!
E' si, un gioco tanto semplice quanto divertenti, da sbellicarsi soprattutto quando si comincia ad arrampicasi sugli specchi (sono stato incenerito cercando di convincere l'oscuro signore che l'insuccesso era causato da alberi magici venuti dallo spazio che sputavano zombi!!!). Insomma, io non sono molto appassionato di questo tipo di giochi, ma il contesto e l'ambientazione di questo fanno ridere davvero!




permalink | inviato da il 8/7/2005 alle 17:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


2 luglio 2005

Assurdo


(Dopo questa foto propongo di chiamare il sito non il cannocchiale ma il binocolo!)
Sono stato sul "simpatico" blog di harry che spesso visito per farmi un'idea di come possano funzionare i neuroni di certa gente. Quasi sempre trovo articoli molto ben scritti e documentati nei quali si trattano fatti di cronaca e politica da un certo punto di vista (da me praticamente mai condiviso). Però poi trovo e leggo un post davvero allucinante che inizia così:
"Forse tra una cinquantina d’anni ci sarà sui libri di storia un capitolo dedicato alla «dottrina Bush» e alle difficoltà che essa sta avendo in un mondo ancorato a concezioni strategiche ed economiche datate e improduttive." Poi continua "noi europei (non tutti, ma troppi) abbiamo preferito ritirarci in uno sdegnoso rifiuto della rivoluzione culturale che Bush sta cercando di diffondere tra i popoli meno fortunati di noi." e poi va ancora avanti per un bel po' con una sviolinata alla "fidanzatina col vestito da cowboy". E' una posizione ridicola: si può parlare della politica estera degli usa e discuterne, ma ho sempre considerato evidente (e non ho mai conosciuto nessuno che non lo ha ammesso) che George W. Bush sia un povero ebete ritardato! Un uomo che nel migliore dei casi è travolto dagli eventi! Non certo un fine stratega o un abile economista. Lo dimostra il fatto che di è dato all'estrazione del petrolio in texas (comprando una compagnia) e NON LO HA TROVATO! La ditta è fallita e lui si è comprato una squadra di baseball giusto per passare il tempo prima di diventare governatore del texas! Durante la sua presidenza la disoccupazione ha raggiunto il 6% (valore peggiore dal 95). Negli ultimi trent'anni il numero dei detenuti è aumentato vertiginosamente (le donne per esempio del 300%) e durante l'amministrazione bush c'è stata un'ulteriore accelerezione. La californie spende più in istituti penali che nell'istruzione! E se avete visto il documentario di M. Moore Fahrenheit 9/11 (2004) saprete anche quali sono i suoi tempi di reazione in caso di emergenza (dai 30 ai 50 minuti di totale deficienza). Quindi parlatemi bene dalla politica degli usa fatta dai rappresentanti del suo partito, ma non tirate in ballo quel povero ritardato dimostrazione vivente che il "sogno americano" è una cazzata (il figlio di un presidente fa il presidente!) semmai, si doveva parlare di sogno sovietico (Yuri Gagarin era il figlio di un falegname, altro che Gesù Cristo...) Maddai!




permalink | inviato da il 2/7/2005 alle 10:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


1 luglio 2005

Gea


E' uscito in edicola il mio fumetto preferito: Gea. Per chi non la conosce diciamo che la storia non è facile da descrivere in due righe, quindi non lo faccio, ve lo dovete leggere, innamorarvene e poi soffrire con me 363 giorni l'anno (esce con cadenza semestrale!!!). Piuttosto vi parlo dell'autore, Luca Enoch. Luca Enoch è un bell'ometto... No dai, ne parlo in base alla conoscenza personale dei suoi lavori. Anni fa ho letto per un certo periodo l'intrepido, una testata dedicata ai fumetti che ha una lunga tradizione e così ho scoperto i fumetti di Luca (scusate le confidenza): Ninja Boy, Skaters e la meravigliosa Spryliz. Quest'ultima è stata veramente un colpo di fulmine, un personaggio fresco e moderno, fortemente delineato in tutte le parti del suo carattere di carta, incastonata in un ambito incredibilmente reale e suggestivo! Quando pensavo di essermelo perso per sempre scopro Gea in edicola ed ecco che tutto ricomincia daccapo. Se volete seperne di più trovate il link sulla destra del mio blog!




permalink | inviato da il 1/7/2005 alle 23:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


1 luglio 2005

Naturale o Ecclesiastico?

Passata definitivamente in Spagna la legge che concede nuovi diritti a uomini e donne gay.
 (Josè Zapatero)
Zapatero (che in questa foto sembra Mr Bean!!!) ha mantenuto le sue promesse riconoscendo un diritto sacrosanto a tutti i cittadini Spagnoli: il diritto a sposarsi. Bisogna premettere che il matrimonio è una pratica ideata dagli uomini, che non nasce da nulla di naturale ma anzi rappresenta una forzatura delle predisposizioni della nostra specie. Vista la natura artificiale di questa istituzione è palesemente anzi, di più, SCIENTIFICAMENTE logico e giusto che tutti possano godere di questo diritto. Una cosa creata dall'uomo deve essere fatta a misura d'uomo e l'uomo è anche omosessuale (cosa perfettamente naturale, molti individui di molte specie praticano sesso omosessuale, lo faceva anche il mio cane!!!). Nessuno dovrebbe neppure pensare di fare una discriminazione nella concessione del diritto di matrimonio soprattutto utilizzando argomentazioni come l'ordine naturale delle cose (se seguissimo quello non ci dovremmo neanche sposare!!!).
Diversa la questione per quanto riguarda i figli. E' vero che, in natura, i genitori biologici di ogni individuo siano un maschio e una femmina, ma questo da solo non li rende evidentemente adatti ad essere buoni genitori (anche Pacciani può fare dei figli). Inoltre il motivo per cui due persone dello stesso sesso non possono essere buoni genitori non può essere individuato nella loro sessualità (per esempio gli omosessuali non dichiarati possono sposarsi e avere figli), quindi dove sta il problema? Semplice, nella cara, vecchia, sacra e tanto cara alla chiesa APPARENZA! Le cose non devono essere giuste, devono SEMBRARE giuste. Quindi in definitiva:
1) Non parlatemi di natura, o preti (vocativo, non dialetto romano), perchè si vedono cani, gatti e leoni gay, ma di  un topo che prende i voti non l'ho proprio mai sentito dire (al massimo qualche verme).
2) Non decidiamo a tavolino quali categorie di persone possono essere buoni genitori perchè ognuno è unico nella forma e nelle manifestazioni.
3) Per finire una statistica tanto eloquente quanto idiota: il 100% degli omosessuali è figlio di un uomo e una donna, quindi se è una malattia gli etero ne sono solo i portatori sani!!! :P




permalink | inviato da il 1/7/2005 alle 20:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo       
 
 




blog letto 30473 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Misteri
Tech
Art
Sfide&Statistiche
Vita privata

VAI A VEDERE

Beppe Grillo
Luca Enoch
La Repubblica RSS
Sbattesimo
UAAR
SKA-P
ZNET
eMule
Soviet
Rockerduck
Liceo Pacinotti
La Cadavera






Trantor è il mitico pianeta descritto da I. Asimov in alcuni dei suoi racconti del "Ciclo delle Fondazioni", un mondo enorme, una società del futuro in cui culture ed etnie differenti convivono in pace senza nessuno sforzo apparente, come ingranaggi ben oliati dall'unica forza in grado di compiere un'impresa tanto incredibile: la ragione.



(Parlamento pulito)
Questo blog aderisce all'iniziativa di Beppe Grillo per fare pulizia nel parlamento italiano.




No alla guerra e a qualsiasi altra forma di terrorismo

CERCA